Richiesta istituzione commissione di inchiesta

Agostino  Abate  – consigliere comunale di  Agropoli –

Via  Alcide  De Gasperi n. 11 – 84043 Agropoli (SA)  –  tel/fax  0974/827259 – agostinoabate50@gmail.com

 Agropoli , 07/10/2013                                               prot. N. 024659

Al   Presidente del  Consiglio Comunale di Agropoli (SA)

 e  p.c.                                Al Segretario Generale del comune  di Agropoli

 

Oggetto: richiesta di istituzione commissione di inchiesta  –Art. 14 Regolamento  funzionamento Consiglio Comunale – art. 27 Statuto Comunale –

Gent.mo   Sig.  Presidente ,

così come potrà rilevare dalla allegata scheda riassuntiva , dal mese di marzo al mese di agosto 2013 ho effettuato ben dieci richieste  indirizzate al  Sindaco  ed a vari assessori  e tutte relative a Fatti e/o a documenti  da  me ritenuti   importanti per il corretto svolgimento del mio mandato elettorale . Molte di queste richieste costituivano interrogazioni con richiesta di risposta scritta così come previsto dal vigente Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale.

Per una sola di queste interrogazioni ho  ricevuto la risposta scritta . Per tutte le altre non ho mai ricevuto alcuna risposta  nonostante il lungo lasso di tempo passato dalla relativa richiesta (ben oltre i trenta giorni previsti) .  Tale comportamento omissivo viola le norme dello Statuto Comunale , del Regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale , nonché  l’art. 43 del TUEL 267/2000.

In tale  disposizione  dell’art. 43  si individua  la fonte di un <<diritto all’informazione>>  del consigliere comunale nei confronti dell’apparato esecutivo , corollario  del potere di sindacato ispettivo , di stimolo e di controllo  sull’attività degli organi comunali .

Per altro verso la mancata risposta alla interrogazione di   un consigliere comunale  è da interpretare a tutti gli effetti come la mancata risposta alla cittadinanza tutta in quanto  l’Amministrazione è tenuta a riscontrare  tali istanze non solo per questioni di correttezza istituzionale  ma per chiarire le linee di indirizzo  del Governo cittadino ed orientare  così al meglio l’azione dei consiglieri.

Queste violazioni compromettono  il diritto del singolo consigliere a poter esercitare con pienezza il mandato elettorale .

Penso che sia ora di cambiare percorso e di non tentare  più di far passare  l’idea che allorquando un consigliere comunale invoca  il suo legittimo diritto  sta solo operando un tentativo di lesa maestà alla  “”buona”” azione del governo cittadino , altrimenti scenderemmo di tono e  saremmo costretti a  confrontarci diversamente.

Per tutte le omissioni accertate , e già  da me documentate in quanto non vi è riscontro alle mie legittime richieste , invito S.V. ad attivare la più utile procedura per la urgente istituzione di una commissione di inchiesta che possa  accertare  i Fatti  e  rimettere a posto i termini delle rispettive ragioni sul  lamentato comportamento  che  ha impedito e continua ad impedire  l’esercizio del mio  mandato elettorale,

Rimane ovvio , ma è prudente ricordarlo ,  che della commissione di inchiesta di cui all’art. 14 comma 2) del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale io non ne farò parte.

Nel caso in cui tutta la procedura che Lei attiverà non dovesse portare alla  costituzione della richiesta  commissione di inchiesta , CHIEDO  a Lei ed alla Segreteria  Generale del Comune  di esplicitarmi per scritto  tutte le verifiche condotte per accertare le motivazioni delle mancate risposte alle mie  richieste ed interrogazioni evidenziate sull’allegato quadro riportato a tergo della presente .

.                                   Distinti saluti

Agostino Abate – consigliere comunale –

 

 

N. Data Riferimenti protocollo

Contenuto della  Richiesta

Risposte

1 18/03/2013 prot. N. 6753 indirizzata a Sindaco – e p.c. al Presidente Cons. Com. INTERROGAZIONE CON RICHIESTA DI RISPOSTA SCRITTA  in ordine ad una avvenuta  riunione con solo alcuni consiglieri comunali e relativa ad una proposta di preliminare di PUC redatta dall’Ufficio di Piano NESSUNA RISPOSTA  UFFICIALE ma solo una polemica di parte (SINDACO) sui giornali
2 15/07/2013 prot. N. 18673 indirizzata a Ufficio Ragioneria – assessore Coppola – Assessore Benevento RICHIESTA di atti e/o documenti  inerenti i contributi disposti  a favore di Associazioni Sportive NESSUNA RISPOSTA
3 25/07/2013 prot. N. 19597 indirizzata a Sindaco – Assessore Coppola – Segretario Generale RICHIESTA di notizie ufficiali in ordine all’accertamento effettuato dalla Corte dei Conti .In parole chiare ho chiesto una documentata relazione sui Fatti e sui Documenti . NESSUNA RISPOSTA solo il Segretario Generale ha trasmesso alcuni documenti ufficiali e già noti a tutti
4 30/07/2013 prot. N. 20011 indirizzata a Sindaco – Assessore Coppola – Segretario Generale SOLLECITO RICHIESTA  DELLE AZIONI DI COMPETENZA DEL SINDACO in ordine all’accertamento effettuato dalla Corte  dei CONTI NESSUNA RISPOSTA
5 12/08/2013 prot. N. 20993 indirizzata a Sindaco – INTERROGAZIONE CON RICHIESTA DI RISPOSTA SCRITTA  in ordine allo stato del Fiume Testene NESSUNA RISPOSTA
6 12/08/2013 prot. N. 20994 indirizzata a Sindaco – RICHIESTA delle procedure adottate ed applicate per l’avvenuta assegnazione di zone del Parco Pubblico ad Associazioni NESSUNA RISPOSTA
7 22/08/2013 prot. N. 21380 indirizzata a Sindaco – Segretario Generale RICHIESTA di tutti gli atti amministrativi e tecnici riguardanti la realizzazione dei box auto da realizzarsi sotto piazza della Repubblica NESSUNA RISPOSTA ma solo un invito (da parte del tecnico comunale) a poter  ritirare la documentazione tecnica
8 26/08/2013 prot. N. 21469 indirizzata a Presidente Cons. Com. – e p.c. al Segretario Generale  – RICHIESTA verifica dello stato di informazione ai singoli consiglieri comunali e RICHIESTA  di convocazione  Consiglio comunale  per VERIFICA delle linee programmatiche (con particolare riferimento alle opere pubbliche) NESSUNA RISPOSTA e nessuna convocazione di Consiglio Comunale mirata alla verifica richiesta
9 26/08/2013 prot. N. 21470 indirizzata a Sindaco -Assessore La Porta -Segretario Generale  – INTERROGAZIONE CON RICHIESTA DI RISPOSTA SCRITTA  in ordine alla raccolta  differenziata E’ PERVENUTA IN DATA 17/09/2013 LA RISPOSTA SCRITTA
10 26/08/2013 prot. N. 21472 indirizzata a Sindaco- Presidente Cons. Com. -Segretario Generale  – RICHIESTA  di atti e/o documenti e di RISPOSTA SCRITTA  inerenti il funzionamento o meno delle  CONSULTE  di QUARTIERE NESSUNA RISPOSTA

 

Agostino Abate – consigliere comunale –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *