MANCATA DECADENZA DEL SINDACO PER LITE PENDENTE– ILLEGITTIMITA’ E CONSEGUENTI RESPONSABILITA’

Nella mia espressa qualità di consigliere comunale di opposizione penso di aver ormai concluso ogni mio doveroso intervento finalizzato al controllo della procedura amministrativa-politica che ha riguardato la decadenza del Sindaco per sua procurata lite contro il Comune di Agropoli , finalizzata alla Sua candidatura alle elezioni regionali .
Riassumo i passi significativi di tale controllo e li trasmetto a TUTTI coloro che ancora credono nella correttezza della POLITICA e nel valore della GIUSTIZIA.

Il Sindaco di Agropoli dopo aver liberamente scelto di iniziare una lite contro il Comune di Agropoli (ricorso contro multa per divieto di sosta) ha dichiarato ,con la lettera prot. N. 8584 del 9 aprile 2015, di rinunciare alla lite.

QUESTA LETTERA PROT. N. 8584 del 09 APRILE 2015 INDIRIZZATA AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE E’ USCITA DAL PROTOCOLLO DELL’UFFICIO DEL SINDACO SOTTO IL GENERICO OGGETTO “comunicazioni al Consiglio Comunale” ED E’ ENTRATA NELLA TASCA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE SOLO ALLORQUANDO IL SINDACO HA DECISO DI CONSEGNARLA .
DOPO ESSSERE ENTRATA NELLA TASCA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE QUESTA LETTERA E’ USCITA DA QUESTA TASCA SOLO NELLA MATTINATA DEL 28 APRILE 2015 E CIOE’ NEL CORSO DELLA TERZA ED ULTIMA SEDUTA DI CONSIGLIO COMUNALE IN CUI SI DOVEVA CONCLUDERE PER LA DECADENZA DEL SINDACO. (VERIFICARE SULL’ALLEGATO N.1)
Atteso
• che questa lettera riporta solo un numero di protocollo (scritto con un normalissimo programma di video scrittura) ed oltre alla firma del SINDACO (interessato) non riporta alcun altra sottoscrizione terza; (VERIFICARE SULL’ALLEGATO N.2)
• che questa lettera ha girato per 19 giorni solo nelle tasche del Sindaco e del Presidente del consiglio comunale senza MAI PASSARE PER UN QUALSIASI ALTRO UFFICIO COMUNALE (tipo protocollo generale per accertare l’ingresso all’ufficio del Presidente del Consiglio Comunale) E SENZA MAI PASSARE PER L’UFFICIO SEGRETERIA COMUNALE ;

mi viene la legittima certezza che fino alla mattinata del 28 aprile 2015 in questa lettera si poteva scrivere quello che si voleva e tutto sarebbe dipeso dalle sorti della candidatura del Sindaco alle elezioni regionali.
VI RICORDO CHE LA DATA UTILE PER RITIRARE LA LITE PENDENTE ERA QUELLA DEL 17/04/2015 MENTRE QUELLA UTILE PER DARE LE DIMISSIONI DA SINDACO ERA 10/04/2015.

A qualcuno potrà mai venire in mente che se fosse stata accettata la candidatura del Sindaco alle elezioni regionali , il contenuto della lettera prot. N. 8584 del 9 aprile sarebbe stato sempre lo stesso ?
L’unica cosa certa è che in nessun altro organo politico-amministrativo una tale procedura sarebbe risultata mai possibile e credibile .
Eppure ad Agropoli una tale procedura oltre ad essere stata considerata valida è stata perfino giustificata dal Presidente del Consiglio comunale che oltre a compartecipare ha anche tentato una arringa difensiva incomprensibile che Vi invito a leggere attentamente NELL’ALLEGATO N. 3 in quanto la ritengo più unica che rara.
La validità di una tale procedura è stata giudicata dal Consiglio comunale che ha votato favorevolmente per l’accoglimento della NON DECADENZA del Sindaco in quanto lo stesso avrebbe ritirato la lite in TEMPO UTILE .
Il resto della “storia” l’ho già riferito altre volte e cioè che il Sindaco dopo il 09/04/2015 ha continuato ad aprire sedi di comitati elettorali in vari comuni e che solo in data 26/04/2015 gli è stata definitivamente comunicato la esclusione dalla lista .
SONO ORA CONVINTO CHE L’ARGOMENTO E’ STATO COMPIUTAMENTE ESAMINATO E PERCIO’ OGNUNO DI NOI E’ ORMAI IN POSSESSO DI TUTTE LE NOTIZIE UTILI PER CONTINUARE AD IGNORARE OPPURE PER INIZIARE UN PERCORSO CONDIVISO CHE POSSA PORTARE ALL’EMERSIONE DELLA VERITA’ .
SOLO CON QUESTA VERITA’ E CON TANTE ALTRE SARA’ POSSIBILE RIPRISTINARE IN AGROPOLI IL CORRETTO GIOCO DELLE REGOLE DEMOCRATICHE .
Con tanta stima
Agostino Abate – consigliere comunale –
ALLEGATO N. 1
ALLEGATO N.2
ALLEGATO N.3


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/agost448/public_html/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 405

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *